Centro estivo

FINALMENTE ANCHE NOI SAPPIAMO

“FINALMENTE ANCHE NOI SAPPIAMO” 

I genitori coinvolti attivamente nello scambio di informazioni

I genitori dei bambini autistici sono abituati a convivere con timore e preoccupazione soprattutto quando affidano i loro cari ad altre persone. La possibilità di garantire loro uno scambio comunicativo puntuale ed empatico permette di abbassare il livello di ansia cha accompagna il distacco.

  • I genitori delle persone autistiche devono essere ascoltati. Sono i maggiori esperti dei loro figli, il “filo rosso” che unisce ogni episodio della loro vita, sono una fonte di informazioni insostituibile che permette di strutturare interventi educativi su misura.
  • I genitori delle persone con autismo devono essere informati. Quello che succede ai bambini quando sono lontani da loro deve essere raccontato. Devono sapere se qualcosa non è andato per il verso giusto, per sintonizzarsi con il loro umore al rientro a casa, e devono conoscere le loro conquiste per accoglierle con orgoglio.

Per garantire tutto ciò abbiamo unito la forza della tecnologia e l’iniziativa dei nostri operatori. E’ stato infatti creato un gruppo WhatsApp con le famiglie dei bambini presenti affinché possano constatare in tempo reale ciò che stiamo facendo attraverso le fotografie. Inoltre alla fine di ogni giornata prevediamo un momento di “restituzione”, in cui si racconta individualmente ad ogni famiglia come è andata la giornata del figlio.

A conclusione di questo importantissimo scambio di informazioni, ogni venerdì, alla chiusura della settimana ci si ritrova insieme a tutti i genitori a rivivere i momenti salienti della settimana, condividere idee, esperienze, sensazioni e gli strumenti visivi utilizzati per raggiungere gli obiettivi di autonomia che ci si è proposti.

Nel nostro progetto di counseling, come nel centro estivo, vogliamo fortemente che la famiglia SAPPIA, COLLABORI e CRESCA insieme a noi. Lo riteniamo fondamentale per la realizzazione del progetto di vita, che parte da un “qui ed ora”.

I genitori si sono dimostrati felici e grati di questa organizzazione e coinvolgimento. Molti di loro hanno dichiarato di aver preso spunto dalle numerose attività offerte, per replicarle anche a casa.

The figurehead of the incredible 18K White gold or platinum Cartier Rêves signifiant Pantheres Look-alike Watch trip, the panther, over time, offers went from one movement to another, sometimes skeletonised, sometimes rotaing, providing rise an innovative repertoire that the most up-to-date Rêves p Pantheres enjoy belongs. The brand new Cartier Rêves p Pantheres watch introduced at the SIHH 2015 is equipped having a Forty two mm 18K white gold or platinum case established with brilliant-cut gemstones, the beaded top set which rolex replica has a brilliant-cut precious stone, sword-shaped fingers inside blued metal and a call throughout 18 karat white gold arranged along with brilliant-cut diamonds. Fully pave-set together with gemstones, this heavenly enjoy is an ode to be able to Cartier's symbolic canine. For the Rêves delaware Pantheres view, his or her silhouettes spotted using dark-colored lacquer indicate the actual timeless visual with their charming trace.